Cui prodest?

30 marzo 2010 di Peter Gomez Sulla carta la vittoria è netta. Anche se è arrivata sul filo di lana. Ai pressoché scontati primati in Lombardia, Veneto, Campania e Calabria la maggioranza ha aggiunto i successi (per soli 40mila voti) in Lazio e Piemonte. Con un bouquet di 6 regioni in mano il premier Silvio Berlusconi appare così molto forte. … Continua a leggere

Cominciò come democristiano

CATANIA –  Il Governatore della Sicilia, Raffaele Lombardo, e suo fratello Angelo sono indagati a Catania con l’accusa di “concorso esterno in associazione mafiosa”. Indagati anche il fratello Angelo e l’udc Fagone La decisione è stata presa dalla procura etnea sulla base di un corposo rapporto di tremila pagine confezionato dai Carabinieri del Ros. Il dossier, all’esame del Procuratore della … Continua a leggere

RIFORMA

Sanità Usa, la svolta di Obama ecco i contenuti della legge Il testo, una volta approvato, andrà alla Casa Bianca per la ratifica Gli emendamenti saranno oggetto di un voto successivo del Senato   Barack Obama UNA riforma “storica”, nella quale nessun presidente americano era finora riuscito. Ecco di seguito, in sintesi, il contenuto della legge sulla riforma della sanità … Continua a leggere

Piazze

In piazza per fingere che la democrazia non è un’opinione Gli italiani riscoprono le piazze. Sembravano un po’ dimenticate, negli ultimi tempi. Luogo di passeggio e di turismo, le piazze storiche. Mentre le “nuove” piazze, semplicemente, non esistono. Sono “altro”. Spiazzi inseriti in mezzo a urbanizzazioni artificiali. Ad agglomerati immobiliari costruiti senza nesso con la domanda sociale. Piazze senza persone. … Continua a leggere

Puntate su La Russa ( e sparate !)

Un’inchiesta rivela: alle Europee la ‘ndrangheta milanese ha puntato sul ministro. “Con lui siamo più forti degli altri” di Davide Milosa “Tu devi votare Ignazio e Fidanza. Non facciamo cagate, quello sarà il nostro futuro!”. È il 31 maggio 2009. Alle elezioni mancano pochi giorni. A Milano si vota, oltre che per le Europee, per le Provinciali. Michele Iannuzzi parla … Continua a leggere

Ma va là, ma va là ( dirà Ghedini )

  E’ la giornata che potrebbe approfondire lo scontro tra i magistrati e Palazzo Chigi. E potrebbe essere anche la giornata delle nuove polemiche sull’informazione. A Trani, infatti, arrivano sia gli ispettori inviati dal ministro della Giustizia Alfano che Michele Santoro. Il conduttore – uno dei principali obiettivi delle pressioni del premier sull’Agcom e anche al centro della protesta sui … Continua a leggere

Imparando

Con il tempo, uno impara la sottile differenza tra dare una mano e incatenare un’anima, e uno impara che l’amore non significa andare a letto e che compagnia non significa sicurezza, e uno inizia ad imparare che i baci non sono contratti e che i regali non sono promesse, e uno inizia ad accettare i suoi fallimenti con la testa … Continua a leggere