Alla guerra!

Il crimine dell’indifferenza di BARBARA SPINELLI NON è mai cosa semplice giustificare una guerra, per chi è mandato al fronte ma anche per chi ha l’incarico di iniziarla, di deciderne i fini e la fine. Non è facile neanche per chi, sui giornali, cerca di dire la verità della guerra, le sue insidie. La più grande tentazione è di rifugiarsi … Continua a leggere

Bugiardo mafioso!

Altri articoli di Pubblico 1Gelmini: “Gli insegnanti sono troppi in piazza chi manda i figli alle private” 2Saviano: “Non entro in politica lo dico a chi si preoccupa” 3Pdl, la critica di Scajola “Non è il partito della gente” 4Dopo il C-day polemiche su Ingroia Il Pdl attacca, comizio di Ferrara al Tg1 5L’appello di Vietti sulla riforma “Cambia tutto, … Continua a leggere