Aurelio Bertola de’ Giorgi

Nasce a Rimini ( 1753 ) dove muore ( 1798 ). Studiò attraverso la rete protettiva della Chiesa, dapprima d Todi, nel 1796, entrando nell’ordine degli Olivetani. 1773: ottiene la cattedra di storia e geografia presso l’Accademia Marina di Napoli, in seguito alla fama dovuta al poemetto ” Notti clementine”, scritto per la morte di papa Clemente XIV. 1783: ritorno a Rimini. A Vienna studia letteratura tedesca. Tornato dall’Austria, ottiene la cattedra di storia all’università di Pavia, che tiene fio al 1793. In questo periodo viaggia in Svizzera, Germania, Ungheria, dove entra nell’esercito, che lascia presto per motivi di salute. Tornato a Rimini, vi soggiorna fino al 1797. Poi è a Roma ed in Toscana. 1798: malato, fa ritorno a Rimini, ove muore. Opere: “Saggio sopra la grazia delle lettere e delle arti “; ” Saggio sulla filosofia della storia “; ” Storia della poesia alemanna”. Tenne un diario, pubblicato in Rimini nel 1795: ” Viaggio sul Reno”.

Aurelio Bertola de’ Giorgiultima modifica: 2009-04-02T20:11:36+02:00da anna37a
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento